Accordo tra BSkyB e Gruppo Universal

Un nuovo concorrente si appresta a scardinare lo strapotere di Apple con il suo iTunes. Si tratta della più grande azienda inglese di pay-tv, BSkyB, che ha stretto una collaborazione con il Gruppo Universal.Stando alla fonte, l’iniziativa consiste nel lanciare un servizio di musica online per abbonamento e permettere il download di brani senza limiti

Un nuovo concorrente si appresta a scardinare lo strapotere di Apple con il suo iTunes. Si tratta della più grande azienda inglese di pay-tv, BSkyB, che ha stretto una collaborazione con il Gruppo Universal.

Stando alla fonte, l’iniziativa consiste nel lanciare un servizio di musica online per abbonamento e permettere il download di brani senza limiti da poter utilizzare sui diversi dispositivi.

La joint venture sarà attiva in Gran Bretagna e Irlanda e si baserà sul numero elevato di clienti che già conta e potenziali utilizzatori del servizio.

Secondo “James Murdoch”, presidente non esecutivo della pay-tv, l’obiettivo ora è coinvolgere altri partner, editori musicali, per arricchire il catalogo a disposizione.

Quali aziende saranno attratte da questa collaborazione? Apple cosa farà nel frattempo?

Ti potrebbe interessare
ATI pronta a lanciare diverse nuove schede video a gennaio
ati ces

ATI pronta a lanciare diverse nuove schede video a gennaio

Non mancheranno le novità prossimamente nella gamma di schede video di ATI. Per la casa americana sono infatti in arrivo poco più di dieci modelli che si inseriranno nella fascia più economica del mercato.Tra le novità che arriveranno a gennaio ci saranno, ad esempio, i modelli della serie Radeon HD 5500 e Radeon HD 5600,