IBM firma accordo con Cattid

IBM ha sottoscritto un accordo con il Centro per le Applicazioni della Televisione e delle Tecniche per l’Istruzione a Distanza (Cattid) per lo sviluppo di tecnologie per l’accessibilità.In questo contesto IBM e Cattid stanno sviluppando una soluzione per integrare la mobilità delle persone, le tecnologie wireless e l’accessibilità dei disabili alla tecnologia. Il progetto in

IBM ha sottoscritto un accordo con il Centro per le Applicazioni della Televisione e delle Tecniche per l’Istruzione a Distanza (Cattid) per lo sviluppo di tecnologie per l’accessibilità.

In questo contesto IBM e Cattid stanno sviluppando una soluzione per integrare la mobilità delle persone, le tecnologie wireless e l’accessibilità dei disabili alla tecnologia. Il progetto in questione si chiama Mobile Wireless Accessibility (Mwa).

L’accordo tra IBM e Cattid avrà una durata annuale e coinvolgerà risorse italiane e internazionali e punterà al mercato internazionale.

Tra gli obiettivi della collaborazione c’è quello di approfondire il sistema di posizionamento e quello delle informazioni logistiche utile per i non vedenti.

Continuerà l’impegno di IBM nelle tecnologie per l’accessibilità?

Ti potrebbe interessare
L’acquisizione di ITA Software avvantaggerà Google?
Google

L’acquisizione di ITA Software avvantaggerà Google?

Google sta avendo numerosi problemi per l’acquisizione di ITA Software, startup specializzata nella vendita di biglietti online che il colosso di Mountain View vorrebbe utilizzare per entrare nel mercato dei biglietti aerei acquistabili sul web. Il DOJ ne ha approvato l’acquisto, ma la Federal Trade Commission vuole verificare le possibili implicazioni che comporterà tale acquisizione.

Eye tracking: come gli utenti “leggono” Google
Imaging

Eye tracking: come gli utenti “leggono” Google

Sono stati resi noti i risultati degli ultimi studi Google con la tecnica dell’eye-tracking.Come ci si poteva aspettare, i risultati più letti sono quelli in cima alla pagina e l’attenzione va via via scemando verso il fondo della stessa; è emerso anche che l’inserimento di piccole immagini tra i risultati non ha un’influenza significativa su

Musica 2.0: ecco Jango e Garage Band
Web e Social

Musica 2.0: ecco Jango e Garage Band

Quando si parla di web 2.0 spesso si tralasciano gli innumerevoli strumenti sociali legati alla musica che hanno permesso l’emersione della coda lunga sonora. Gli strumenti più usati tra le social Internet radio sono Last.fm e Pandora (ora per noi europeri GlobalPandora) ma negli ultimi tempi ne è nato uno alquanto interessante.Jango offre una serie