QR code per la pagina originale

Codice Internet, istruzioni per l’uso

,

Ok, l’inaugurazione è andata a buon fine. Qualche problema tecnico per la diretta sul web, sala gremita a Palazzo Marino, il taglio dei nastri è cosa fatta. Ora Codice Internet ha la responsabilità di mantenere la propria promessa: portare Internet alla gente proprio in quelle sacche di popolazione che difficilmente avvicinano la rete e le sue opportunità.

Il primo interessante passo è il seguente:

A partire dai prossimi giorni sarà possibile seguire su YKS Channel ? visibile sul canale 863 di SKY e sul portale Virgilio, http://yks.virgilio.it ? gli appuntamenti firmati Codice Internet […]

A dare il via alla nuova collaborazione sarà la messa in onda il prossimo sabato 6 settembre, in replica il giorno dopo, di uno Speciale conferenza stampa dove verrà trasmesso il meglio di quanto accaduto e detto durante la presentazione ufficiale del progetto, tenutasi oggi a Milano.

Seguirà poi, a partire da giovedì 11 settembre, la messa in onda di Codice Internet all’Ottagono, trasmissione giornaliera della durata di 15 minuti che permetterà di seguire l’appuntamento, in programma dall’8 settembre al 12 ottobre a Milano, pensato per portare Internet in piazza, direttamente alle persone, mostrando attraverso incontri con esperti e personaggi noti della rete esempi concreti di come il web può migliorare la vita.

Infine, grazie a YKS Channel sarà possibile assistere il 3 e il 4 ottobre, in diretta TV e Internet, alla prima tappa dell’Internet Tour, una due giorni ospitata dal Teatro dell’Arte di Milano fitta di incontri, interviste, esibizioni sul tema della Rete. Un’occasione imperdibile per conoscere le tante opportunità offerte dal Web e per assistere alla prima di “The Internet Show” con Marco Montemagno, il primo spettacolo al mondo dedicato ai temi della Rete.


Impossibile non notare come sia Virgilio (ovviamente) che Sky (indirettamente) siano canali non ideali per una giusta divulgazione del verbo della rete: Virgilio è online, dunque chi non va online non potrà seguir nulla; Sky è una tv “avanzata” e soprattutto certi canali rappresentano una nicchia poco seguita. Tanto uno quanto l’altro, però, saranno una cassa di risonanza importante e quando Codice Internet scenderà nelle piazze allora il terreno probabilmente sarà pronto per raggiungere l’obiettivo.

Ennesimo “in bocca al lupo” al progetto: ne hanno bisogno. Ne abbiamo bisogno.