Vivendi, utili in lieve crescita

La francese Vivendi ha conseguito utili pari a 757 milioni di euro durante il secondo trimestre dell’anno. La società, che ha annunciato con commenti positivi i risultati trimestrali, ha conseguito un incremento dei profitti pari allo 0,3%: nel periodo Aprile/Giugno del 2007, infatti, Vivendi ottenne circa 755 milioni di euro.Gran parte degli analisti si attendevano

La francese Vivendi ha conseguito utili pari a 757 milioni di euro durante il secondo trimestre dell’anno. La società, che ha annunciato con commenti positivi i risultati trimestrali, ha conseguito un incremento dei profitti pari allo 0,3%: nel periodo Aprile/Giugno del 2007, infatti, Vivendi ottenne circa 755 milioni di euro.

Gran parte degli analisti si attendevano invece risultati negativi, con una perdita più o meno accentuata a seconda dei vari report pubblicati. Evidentemente, invece, i ricavi generati dal business di Canal Plus hanno potuto controbilanciare i declini di attività generati dal segmento Universal Music Group.

Gli utili di Canal Plus sono infatti aumentati ulteriormente durante l’ultimo trimestre, dopo aver chiuso con un segno positivo anche i precedenti tre quarti di esercizio. Al contrario, Universal Music Group sembra non conoscere una netta ripresa nel trend decrescente da tempo intrapreso: la pirateria musicale e il calo nelle vendite dei CD ha inflitto anche nell’ultimo trimestre un duro colpo ai conti dell’unità di Vivendi.

Ti potrebbe interessare
Per la BSA la pirateria non è conveniente
Prezzi e tariffe

Per la BSA la pirateria non è conveniente

La Business Software Alliance (BSA) rende noti alcuni dati della propria opera di contrasto all’illegalità digitale e, forte dei risultati ottenuti, sottolinea come la pirateria non sia affatto conveniente, soprattutto per le imprese. Nel corso del 2009, infatti, le aziende europee hanno speso ben 11 milioni e 300.000 euro in cause legali intentante proprio da

i-Mate Ultimate 8502 e 9502
Smartphone

i-Mate Ultimate 8502 e 9502

Gli i-Mate Ultimate tornano sul mercato con due nuovi modelli 8502 e 9502 ognuno con qualità uniche e interessanti. Arricchendosi di altri due dispositivi, la gamma Ultimate comprende ora quattro dispositivi di forma e contenuto diversi, per soddisfare ogni esigenza, dal classico PDA fino al perfetto sostituto del portatile, in grado di offrire le tecnologie

Australia, legali gli spyware della polizia
Business

Australia, legali gli spyware della polizia

La polizia australiana può avvalersi di particolari spyware per intercettare l’attività sul computer di persone sospettate di reati minori (fino ad un massimo di 3 anni la sentenza possibile). La legge si propone come una mera questione formale.