QR code per la pagina originale

Afrigator: L’Africa si racconta nei blog, sei pronto ad ascoltare?

,

Quando si parla di Africa spesso sia i media tradizionali che quelli “new” tendono ad veicolare immagini e contenuti che generano nei lettori un sentimento di pietà.

Si usa fare leva su situazioni di disagio e povertà per stimolare le persone a sostenere iniziative di aiuto che, seppur lodevoli, spesso non riescono ad innescare un circolo virtuoso che propaghi i suoi benefici nel futuro.

Afrigator è un aggregatore di blog africani basato in Sudafrica nel quale possiamo scoprire centinaia di interessantissimi blogger africani impegnati a raccontare la loro Africa, quella che i media non ci raccontano.

L’Africa non è solo povertà e guerre, ma è anche fatta di tanta gente che con le unghie e con i denti ha lottato per emergere dalla situazione di povertà in cui si trovava, raggiungendo in molti casi posizioni di prestigio nella ricca società occidentale.

Il modo migliore per aiutare l’Africa è proprio questo. Aiutare le persone che lottano per emergere, che spesso quando riescono ad affermarsi in Europa o in America continuano a sostenere, con i propri guadagni in valuta pregiata, la famiglia e i parenti a casa in Africa.

Il successo di una di queste persone può portare a cascata benessere e opportunità per molte altre persone, oltre che ovviamente essere un personale successo magari utile anche per il resto dell’umanità.

Azzeccatissimo il payoff di Afrigator: “Africa’s talking – Are you listening?” L’Africa parla, non lasciamocela raccontare da chi filtra, ascoltiamo direttamente da lei ciò che ha da dire perchè, credetemi, leggendo quei blog si scopre che ha veramente tanto da dire.