QR code per la pagina originale

eBay chiede di indagare su accordi di distribuzione

,

Secondo quanto riportato da Reuters, eBay ha chiesto di investigare su una serie di accordi di distribuzione in quanto violerebbero le regole della concorrenza.

La richiesta è stata inoltrata al responsabile dell’autorità antitrust dell’Unione Europea. Tra i distributori da indagare ci sono aziende di articoli sportivi in Spagna, cartelle scolastiche in Germania e passeggini in Gran Bretagna.

“Tod Cohen”, vicepresidente di eBay, afferma:

Pensiamo ci siano una serie di accordi di distribuzione contrari alla concorrenza e abusivi che impediscono ai venditori nell’Unione Europea di offrire merci online. Stanno manipolando e controllando il mercato al di fuori delle leggi di mercato UE. Ci sono molti distributori che dicono a negozianti e venditori che loro non possono vendere le loro merci su eBay o altre piattaforme di commercio online.

Il commissario UE della concorrenza, Kroes, ha fatto capire di volerci vedere chiaro in questa situazione e di fronte a informazioni dettagliate da parte di eBay potrebbe intervenire.

Come andrà a finire?