QR code per la pagina originale

Microsoft ci riprova: Zune terza generazione

,

Prima di iniziare ad illustrarvi la terza generazione del lettore multimediale Microsoft, denominato come sempre Zune, vi porgo una domanda: lo vedremo mai in Italia? Se dovessi rispondere io direi di no nonostante voci di corridoio diano per certo l’arrivo del tanto discusso rivale dell’iPod in Francia per Gennaio 2009.

Vedremo se il tempo mi smentirà. Adesso passiamo a discutere di come è strutturato il nuovo modello.

L’estetica si presenta simile alle precedenti versioni e anche se non è stato presentato il modello dotato di telefono sono state aggiunte importanti novità.

La memoria sale da 8 GB della precedente versione a 16 GB per la versione dotata di memoria flash e da 80 GB a 120 GB per la versione con hard disk.

I colori si aggiornano e ne sono stati introdotti alcuni interessanti come questa versione blu elettrico.

Un’importante novità è avvenuta nel firmware, arrivata anch’essa alla terza generazione, che permette di scaricare i brani musicali tramite WiFi, gestire gli audiolibri (sempre più diffusi), creare e modificare playlist, e accedere al portale “Zune Channels” che presenta una vasta selezione di musica.

Per concludere vi propongo un’altra domanda: Se dovesse mai arrivare in Italia, voi lo comprereste?