QR code per la pagina originale

Nuovi SSD MasterDrive da Super Talent

,

Gli annunci di nuovi dischi a stato solido continuano senza sosta. Questa volta tocca a Super Talent presentare le sue nuove soluzioni SSD realizzate con chip flash NAND SLC e MLC.

I nuovi prodotti, indicati con i nomi MasterDrive OX e MasterDrive PX, hanno un fattore di forma di 2,5 pollici e interfaccia Serial-ATA II 3 Gbps.

Il MasterDrive OX, realizzato con tecnologia MLC (Multi-Level Cell), è disponibile con tagli tra 16 e 128 GB. Le velocità operative sono pari a 150 MB/s in lettura e 100 MB/s in scrittura.

Il MasterDrive PX, realizzato con tecnologia SLC (Single-Level Cell), è disponibile con tagli tra 16 e 64 GB. Le velocità operative sono pari a 170 MB/s in lettura e 130 MB/s in scrittura.

Come per tutti i dischi a stato solido, il tempo di accesso è praticamente nullo, mentre i consumi sono fino all’85% in meno rispetto ad un disco tradizionale a piatti magnetici.

Uno dei limiti che viene addebitato alle memorie flash è la ridotta durata nel tempo, dovuta alle ripetute operazioni di scrittura nelle singole celle. Anche grazie all’implementazione della tecnologia wear levelling, Super Talent dichiara una vita elevata per le sue unità SSD.

Ipotizzando cicli di scrittura-cancellazione di 50 GB al giorno, il MasterDrive OX da 128 GB avrebbe una durata di circa 70 anni, mentre il MasterDrive PX da 64 GB avrebbe una durata di circa 350 anni.

Anche il prezzo inizia a diminuire e ad avvicinarsi a livelli “abbordabili”. Il modello OX da 128 GB (con tre anni di garanzia) ha un prezzo di 419$. Ovviamente non siamo ancora al livello degli attuali dischi magnetici, ma come testimonia un test approfondito eseguito dai colleghi di Tom’s Hardware, il futuro si chiama SSD.