QR code per la pagina originale

La visione del Country Manager di Google sulle reti di comunicazione

,

Massimiliano Magrini“, Country Manager di Google Italia davanti alla Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni della Camera nell’ambito dell’Indagine conoscitiva sull’assetto e sulle prospettive delle nuove reti del sistema delle comunicazioni elettroniche, parla del futuro delle reti di comunicazione.

Secondo Magrini:

È necessario incoraggiare la sperimentazione e lo sviluppo di reti di comunicazione alternative.

Il Country Manager di Google sostiene che:

Lo sviluppo delle reti di nuova generazione deve essere sottoposto al principio della neutralità della Rete: non deve esservi alcuna restrizione per quanto riguarda la possibilità di accesso o l’upload di contenuti online.

E continua affermando che:

la politica industriale e normativa deve essere finalizzata ad ottenere la massima diffusione possibile della banda larga, in quanto quest’ultima è uno dei principali fattori di crescita economica del Paese.

Anche Magrini dunque, come Stefano Lorenzi (amministratore delegato di Alcatel-Lucent), enfatizza sulla necessità di nuovi investimenti e collaborazioni tra pubblico e privato.

È l’ora del cambiamento?