QR code per la pagina originale

iTunes Store presto accessibile ai non vedenti

,

Abbiamo già parlato dell’impegno di Apple nei confronti di chi è affetto da cecità parziale o totale.

Webnews ha segnalato un ulteriore passo di Cupertino a favore dei non vedenti: un accordo con la Federazione statunitense dei ciechi.

L’accordo prevede di rendere lo store musicale iTunes completamente accessibile ai non vedenti entro giugno 2009, mentre è previsto che la sezione iTunesU sia pienamente utilizzabile dai non vedenti entro dicembre 2008.

L’accessibilità sarà migliorata introducendo la conversione in braille o in indicazioni vocali del testo scritto presente nell’applicazione dello store, in modo da guidare correttamente i non vedenti nel download di lezioni e materiale universitario, come di musica e di tutto ciò che è disponibile nello store.

L’impegno preso da Apple nell’accordo triennale, prevede che tutte le future versioni di iTunes continuano a fornire il supporto alle persone in condizione di cecità e, inoltre, prevede anche una donazione di 250.000$ alla Massachusetts Commission for the Blind: serviranno all’acquisto di strumenti e tecnologie per l’assistenza alla navigazione sul Web e all’uso degli strumenti informatici.