QR code per la pagina originale

Mediaset interessata agli sviluppi dell’IPTV

,

Secondo quanto riportato da MF-Milano Finanza, Mediaset avrebbe spedito un documento all’Authority delle Comunicazioni, in merito al proprio interesse sugli sviluppi della IPTV; per l’azienda di Cologno Monzese l’implementazione della rete ad alta velocità, la NGN, risulta fondamentale.

A tal proposito, sempre secondo MF-Milano Finanza, Mediaset è giunta alla stessa conclusione dei due operatori telefonici concorrenti di Telecom, ossia che gli impegni assunti sul tema, da Franco Bernabè, non risultano sufficienti.

In particolare, tutti gli operatori sono d’accordo su alcuni punti, a cominciare dal fatto che gli impegni che Telecom si assumerebbe costituiscono semplicemente lo sviluppo di regole già in vigore,

Mentre secondo gli altri operatori si dovrebbe trattare di impegni non limitati alla rete in rame ma in futuro mirati all’implementazione della rete super-veloce NGN. Un altro punto riguarda l’evitare un innalzamento delle tariffe sull’accesso ai servizi che consentiranno di raggiungere gli utenti telefonici in casa e un ammorbidimento sui vincoli alle offerte retail dell’ex monopolista.

Si tratta quindi di uno scenario avvincente, dal quale potrà dipendere il nostro futuro modo di fruire di contenuti multimediali, come appunto nel caso dell’IPTV.