QR code per la pagina originale

AdSense all’interno dei videogames

,

Ultimamente Google e pubblicità sono due parole che corrono all’unisono. I progetti in materia di ADS che provengono dal quartier generale di Mountain View non hanno sosta.

L’ultima novità viene annunciata nella serata di martedì e riguarda il lancio di AdSense all’interno del mercato dei videogames online.

Secondo “Christian Oestlien”, il product manager che si occupa del progetto, i nuovi format appariranno su una vasta gamma di titoli e avranno una durata variabile tra i 15 e i 30 secondi inseriti prima, dopo o tra le pause di ogni avanzamento di livello del gioco.

Malgrado la crisi del settore pubblicitario online, Google crede fortemente in questo strumento. Effettivamente questo nuovo progetto si presenta in modo piuttosto accattivante: puntare sui video games vuol dire raggiungere il target più appetibile del mercato, uomini e donne tra i 18 e i 35 anni, partecipi e attivi all’interno della rete.

Senza contare che i video promozionali non potranno essere skippati. In realtà, “AdSense for Games” è un progetto che BigG ha in cantiere dal febbraio 2007, data in cui acquistò Adscape, una start-up che aveva la tecnologia adatta per offrire questo servizio. Ora Oestlien ha detto che Adscape sarà integrata nella tecnologia di Google.