QR code per la pagina originale

Identikit della navigazione mobile

,

AdMob è un attore ben conosciuti nel campo del mobile advertising. Le sue analisi e statistiche settoriali destano quindi un certo interesse, come nel caso delle Mobile Metrics, cartina tornasole di alcuni trend del mondo del mobile Web, da leggere assieme ad altri interessanti report come quelli rilasciati da Opera.

Disponibili di mese in mese, le ultime Mobile Metrics trattano della navigazione di agosto, con tutta una serie di interessanti considerazioni a corredo.

Balza all’occhio, sicuramente, la penetrazione di mercato dei device Nokia, da cui proviene più del 62% del traffico generato dal mobile Web. Eccezione fatta per l’America, dove RIM regna sovrana e Nokia non è che un piccolo prodottore che non entra neanche nella top-5.

Il device più usato per accedere alla rete in mobilità sembra essere il Nokia N70, seguito a ruota dal Motorola RAZR V3. In America la situazione si rovescia, con device Motorola e RIM nella top-5, mentre in India l’azienda finlandese fa da padrona, difficilmente arginata da Sony Ericsson.

E l’iPhone? Sembra che solo il mercato americano gradisca la sua presenza, con poco meno del 2% sul totale dei dispositivi.

America, India, Indonesia, Inghilterra e Filippine sono, rispettivamente, le nazioni dove si naviga di più.

Fondamentale contestualizzare questi dati, che riguardano le informazioni raccolte sugli oltre 5000 siti serviti da AdMob, quindi non possono essere considerate totalmente rappresentative della situazione reale, ma denotano una certa somiglianza nelle conclusioni raggiunte da altre analisi fatte da specialisti del settore.