QR code per la pagina originale

Risolvere le esigenze di billing con Asterisk

,

Nella telefonia tradizionale, non tutti hanno un centralino in casa, anzi, la maggior parte delle famiglie ha un telefono che è collegato con un fornitore del servizio. Per quel che riguarda il settore della telefonia VoIP esistono delle strutture che investono in potenti centralini, basati quasi sempre su Asterisk, acquistano dai provider volumi importanti di telefonate, e poi offrono servizi telefonici finali a famiglie o piccole imprese.

In situazioni come questa, ma anche nel caso di una azienda che abbia bisogno di dividere con attenzione i costi telefonici in base agli utenti, vengono in soccorso software per la gestione del billing, come AstBill o a2billing.

Il metodo di funzionamento è abbastanza simile in tutti i casi, così come anche le funzioni disponibili. Questi software che interagiscono direttamente con Asterisk permettono di monitorare le chiamate che partono dai telefoni collegati al centralino ed effettuano in automatico la fatturazione degli importi ai clienti associati a quei telefoni.

Ma in questi software si trovano spesso anche funzionalità aggiuntive, come la possibilità di fornire card per le chiamate telefoniche prepagate, gestite autonomamente nel collegamento fra il software di billing e il centralino Asterisk, o servizi di callback per i numeri abilitati.