QR code per la pagina originale

Apple toglie la FireWire al MacBook e scoppia la polemica

,

La mancanza di una porta FireWire nei nuovi MacBook sta facendo nascere moltissime proteste.

Attualmente non esiste un adattatore che passi da FireWire a un altro standard quindi sul nuovo MacBook è di fatto impossibile utilizzare tutte le periferiche FireWire.

Il problema è molto sentito dagli utenti perché il formato FireWire è ancora un vero e proprio riferimento per buona parte dei prodotti, sia di consumo sia (e soprattutto) professionali, per il video digitale ma non solo.

Perché Apple ha deciso di togliere la FireWire dai suoi portatili non professionali?
Probabilmente per una questione di marketing, per differenziare maggiormente i MacBook dal MacBook Pro che non sono mai stati tanto simili.

Bisogna anche considerare però che Apple non è la prima volta che abbandona le FireWire nei suoi prodotti consumer; ad esempio lo fece con gli iPod di 5° generazione.

Attualmente l’unico modo per avere un MacBook con porta FireWire è comprare il MacBook bianco da 950? che è ancora in vendita assieme ai nuovi modelli.