Nokia, risultati in ribasso

Anche il colosso finlandese dei telefonini, Nokia, vede abbassare i propri utili e vendite. Infatti il rapporto della trimestrale è sostanzialmente al di sotto delle attese.In pratica, nel terzo trimestre dell’anno Nokia vede una riduzione dei suoi ricavi del 5% a 12,2 miliardi di euro e del suo utile netto del 28% a 1,09 miliardi

Anche il colosso finlandese dei telefonini, Nokia, vede abbassare i propri utili e vendite. Infatti il rapporto della trimestrale è sostanzialmente al di sotto delle attese.

In pratica, nel terzo trimestre dell’anno Nokia vede una riduzione dei suoi ricavi del 5% a 12,2 miliardi di euro e del suo utile netto del 28% a 1,09 miliardi pari a 0,29 euro per azione.

Inoltre Nokia vede ridursi anche la sua quota di mercato per la vendita di telefonini (il 3% in meno rispetto al trimestre precedente).

Nonostante ciò, le aspettative di Nokia sono positive. Secondo l’azienda infatti ci si attende:

… un aumento delle sue quote di mercato per l’intero 2008 e una crescita sequenziale dei volumi delle vendite dell’intero settore dei cellulari per il quarto trimestre.

Nokia ha in mente qualche nuova strategia per recuperare?

Ti potrebbe interessare
Google Shopping apre i battenti in Italia
Google

Google Shopping apre i battenti in Italia

Debutta oggi in Italia, così come in Olanda e Spagna, il nuovo servizio di bigG denominato Google Shopping. Sebbene ancora in versione beta, l’interfaccia permette di effettuare la ricerca tra prodotti come smartphone, tablet, macchine fotografiche, computer, ma anche elettrodomestici, capi di vestiario, giocattoli, articoli videoludici, gadget e molto, molto altro. Una volta specificato l’articolo

Primi screenshot (autentici) di 3D Mark Vantage
benchmark directx

Primi screenshot (autentici) di 3D Mark Vantage

Li stavamo attendendo e, finalmente, sono arrivati i primi screenshot del nuovo benchmark targato Futuremark, 3D Mark Vantage.Le foto provengono direttamente dal sito Futuremark, su cui, oltre alle suggestive immagini raffiguranti battaglie galattiche e piogge di asteroidi, è anche possibile testare se il proprio sistema raggiunge i requisiti minimi per l’esecuzione del nuovo 3D Mark.