Alcune indiscrezioni su QuickTime 7.6

La nuova versione di Quicktime 7.6 (al momento consegnata in beta nelle mani agli sviluppatori) porterà una serie di nutrite novità per gli utenti di Mac OS X 10.4 Tiger, 10.5 Leopard e Windows. In ballo l’audio multicanale e prestazioni notevolmente migliorate.Al momento, agli sviluppatori è stato chiesto di testare profondamente la pre-release (attualmente alla

La nuova versione di Quicktime 7.6 (al momento consegnata in beta nelle mani agli sviluppatori) porterà una serie di nutrite novità per gli utenti di Mac OS X 10.4 Tiger, 10.5 Leopard e Windows. In ballo l’audio multicanale e prestazioni notevolmente migliorate.

Al momento, agli sviluppatori è stato chiesto di testare profondamente la pre-release (attualmente alla build A26) soprattutto in presenza di tracce audio 5.1 e di concentrarsi sulla riproduzione e conversione nel formato MPEG-1, AAC e audio non compresso.

QuickTime 7.6 sarà probabilmente uno degli ultimi aggiornamenti pianificati per l’architettura QuickTime attualmente esistente; presto, infatti, Cupertino rivolgerà tutte le proprie attenzioni a QuickTime X, il software multimediale ridisegnato dalle fondamenta e ottimizzato per supportare i più moderni formati audio/video, atteso con Snow Leopard.

Certamente, i nuovi contenuti HD Dolby Digital attesi su iTunes Store (e quindi su Apple TV) stanno influenzando non poco il lavoro e le scelte strategiche di Cupertino ed è lecito aspettarsi parecchie altre novità di un certa rilevanza, nel futuro prossimo

Ti potrebbe interessare