QR code per la pagina originale

Baidu vola grazie all’effetto Olimpiadi

Il motore di ricerca cinese ha fatto registrare una trimestrale in forte crescita grazie al maggiore traffico sul Web durante i giochi di Pechino 2008. L'utile netto di Baidu è cresciuto del 91% rispetto a un anno fa, portandosi a 51,2 milioni di dollari

,

Grazie ai recenti giochi olimpici di Pechino 2008, il motore di ricerca Baidu ha potuto contare su un utilizzo e una esposizione mediatica senza precedenti. Il maggiore traffico sul Web ha permesso alla società cinese di chiudere il terzo trimestre di quest’anno con un aumento del 91% del suo utile netto. Un trend di crescita considerevole, che dovrebbe proseguire secondo gli analisti anche nel corso dell’ultimo trimestre del 2008.

Grazie alle buone prestazioni degli ultimi mesi, l’utile netto di Baidu ha così raggiunto i 51,2 milioni di dollari, un buon risultato se confrontato con i 24,2 milioni di dollari registrati nel corso del medesimo periodo nel 2007. I risultati in crescita sono anche frutto di un notevole aumento delle entrate, cresciute di circa 85 punti percentuali, che superano ormai i 135 milioni di dollari.

«Sono felice di comunicare risultati consistenti per il terzo trimestre. Come leader in Cina per le ricerche con pubblicità contestuali , Baidu ha un bacino ampio e diversificato di clienti in numerose industrie e settori. Tale diversità ci conferisce un’ottima stabilità e ci mette nelle condizioni di crescere ancora in futuro. Le società attraverso la Cina iniziano a considerare sempre di più il valore delle ricerche con pubblicità contestuali di Baidu come uno strumento efficace per il marketing e confidiamo nel nostro potenziale di crescita sul lungo periodo» ha dichiarato Robin Li, CEO di Baidu, commentando i risultati della trimestrale.

Per l’ultimo trimestre del 2008, la società cinese prevede di aumentare le entrate, attestandosi in un delta compreso tra i 151 e i 155 milioni di dollari, pari a una crescita di circa 80 punti percentuali rispetto a un anno fa. Nella difficile seduta di ieri a Wall Street, con il Nasdaq in forte perdita (-6,10%), Baidu ha chiuso in lieve guadagno per perdere poi circa il 3% nel corso dell’After Hours.