QR code per la pagina originale

Il Web aiuta a smettere di fumare – seconda parte

,

Nella prima parte dell’articolo ho parlato di come il Web, attraverso i servizi che offre ai suoi utenti, sia in grado di aiutarli a smettere di fumare. Fra gli altri siti da tenere in considerazione a questo proposito se ne può ricordare uno che si distingue per la competenza dimostrata nel fornire assistenza a chi vuole superare la sua dipendenza dal tabacco.

Si tratta del portale del Centro Antifumo Italiano, Nonfumopiu.it, il quale nella sezione “Il nostro sistema” offre la descrizione dei metodi di intervento spiegati nelle loro varie fasi, che mirano a scardinare l’abitudine al fumo e la dipendenza associata alle sensazioni provocate da esso.

Oltre ad un test per valutare il loro livello di dipendenza, gli utenti possono servirsi di consigli sui metodi validi per smettere, contenuti nella sezione Ho provato con... Da consultare anche l’area “Benefici“, per sapere quali sono tutti i vantaggi per il nostro corpo in termini di tempo da quando si smette di fumare.

Il sito Laboo.biz/smettere-di-fumare si pone l’obiettivo di mettere a disposizione consigli e esperienze di ex-fumatori, per incoraggiare e sostenere chi decide di smettere, per mezzo di un aiuto reciproco fra gli utenti. Sono presenti dettagli sulle motivazioni che inducono a cominciare a fumare, sulle sostanze chimiche presenti nelle sigarette e sulla dipendenza. Inoltre il portale propone il test di Fagerström, per calcolare il livello di dipendenza da fumo.

Questo stesso test si può trovare anche sul sito Fumo.it, che, oltre a proporre interessanti articoli sull’argomento, offre diversi elementi: un programma per tenere d’occhio la spesa mensile per le sigarette, “la bilancia del fumo“, per capire il nostro atteggiamento verso il tabacco, domande e risposte e, nella sezione “Gli ambulatori del fumo“, indirizzi utili di centri che forniscono assistenza.

Un altro spazio Web ricco di indirizzi da utilizzare è il portale Sanihelp. Qui gli indirizzi dei centri antifumo sono suddivisi per regione e sono accompagnati dal numero verde. Ma Sanihelp presenta anche un forum molto requentato, all’interno del quale si trova la sezione “Smettere di fumare”, dedicata al fumo e ai metodi per uscire dalla sua dipendenza. Nel forum molti utenti inseriscono filmati-shock, per colpire i visitatori sul tema degli effetti del fumo.