QR code per la pagina originale

Gmail for Mobile alla versione 2.0

,

Grazie ad un client in Java e uno specifico per BlackBerry, poter consultare la casella di posta su Gmail in piena mobilità non è un problema. Dal blog ufficiale arriva l’annuncio di una nuova versione, che porta con se diverse novità, tra cui l’accesso offline alle ultime email.

Dopo aver disinstallato il vecchio client, sono andato con il browser del mio Nokia E65 all’indirizzo m.google.com/mail e ho scaricato il nuovo programma, versione 2.0. In fase di lancio ho notano una maggiore velocità di caricamento, assieme ad un piccolo restyle della schermata di accesso.

L’interfaccia della parte principale del programma, quella dove sono elencate le nostre ultime “conversazioni”, rimane sostanzialmente identica, ma gestisce più scorciatoie, estendendo il supporto principalmente ai dispositivi con tastiera qwerty.

Tra le maggiori migliorie, la possibilità di utilizzare più account di posta senza uscire dal programma. Si possono infatti configurare più caselle Gmail, e poi scegliere quale consultare di volta in volta.

Piacevole scoperta anche l’utilizzo offline del client, grande mancanza delle versioni precedenti. Adesso, pur non collegandosi alla Rete, si possono visualizzare le ultime conversazioni e preparare le email da inviare, che saranno spedite alla successiva connessione. Dalle prove fatte, mi sembra che rimangano consultabili offline soltanto le conversazioni che sono visualizzate nella schermata principale e, per ognuna di queste, solo l’ultima risposta. Lo ritengo comunque un buon compromesso, dettato probabilmente dalle risorse disponibili e banda da usare.

Tra le altre migliorie introdotte, il supporto alla gestione di più bozze, che prima era limitato ad una sola email, 35 lingue parlate e aumenti di velocità distribuiti un po’ ovunque.

In definitiva, un download più che consigliato se la vostra posta risiede sui server di BigG e se avete necessità, anche sporadiche, di consultarla in mobilità.