PX600: notebook con telaio in pelle da MSI

La taiwanese MSI è nota principalmente per le sue schede madri, ma ultimamente è salita alla ribalta per i suoi netbook della serie Wind, che offrono un buon rapporto qualità/prezzo.Per aumentare la sua presenza nel settore dei notebook di fascia alta, MSI ha presentato una soluzione basata sulla piattaforma Intel Montevina (alias Centrino 2): PX600

La taiwanese MSI è nota principalmente per le sue schede madri, ma ultimamente è salita alla ribalta per i suoi netbook della serie Wind, che offrono un buon rapporto qualità/prezzo.

Per aumentare la sua presenza nel settore dei notebook di fascia alta, MSI ha presentato una soluzione basata sulla piattaforma Intel Montevina (alias Centrino 2): PX600 Prestige Collection.

Il PX600 quindi adotta un chipset Intel PM45 abbinato al southbridge ICH9M, fino a 4 GB di memoria DDR2 a 800 MHz e hard disk SATA da 160/250/320 GB a 5400 rpm.

Il display da 15,4 pollici è pilotato da una scheda video nVidia GeForce 9300M GS, equipaggiata con 256 MB di memoria DDR2, mentre la connettività è affidata ad un’interfaccia Gigabit Ethernet e ad un modulo WiFi 802.11a/g/, oltre a una porta Firewire, due porte USB e un card reader 4-in-1.

Il notebook si distingue dal punto di vista estetico, per la presenza di inserti in pelle nel telaio e alluminio spazzolato nella zona del touchpad.

Tra le tecnologie presenti segnaliamo: l’Easy Access Touch Sensor, per accedere a tutte le funzioni con un semplice tocco, e il sistema di gestione ECO Engine Power, che consente un aumento della durata della batteria, scegliendo tra cinque modalità di funzionamento: Gaming mode, Movie mode, Presentation mode, Office mode e Turbo Battery mode.

Ti potrebbe interessare
AMD critica il Dunnington di Intel
amd cpu intel

AMD critica il Dunnington di Intel

Come anticipato in un precedente articolo, Intel ha presentato il processore a sei core Dunnington con il nome commerciale Xeon 7400.Ultimo esponente della famiglia Penryn prima dell’arrivo di Nehalem, questo chip è formato da tre core Penryn dual core a 45 nanometri, per un totale di 1,9 miliardi di transistor.Nella versione a 2,66 GHz arriva