QR code per la pagina originale

Gmail conquista gli SMS, ma solo in USA

Una nuova funzionalità sperimentale messa a punto da Google Labs, permette di aggiungere alla chat di Gmail la possibilità di inviare SMS. Al momento il servizio è disponibile solo per i residenti negli Stati Uniti

,

Google ha avviato la sperimentazione di una nuova funzionalità per gli utenti di Gmail, attraverso il quale risulta possibile inviare SMS ai contatti presenti in Gchat, il programma di messaggistica integrato nel client di posta. Al momento, il servizio è raggiungibile solamente all’interno degli Stati Uniti, ma ovviamente non è esclusa una futura integrazione del servizio anche nelle singole versioni nazionali della nota casella di posta web-based (ad oggi Google adopera già la messaggistica SMS nel contesto degli alert del proprio Google Calendar).

La nuova funzionalità è accessibile attraverso Gmail Labs, che può a sua volta essere raggiunto da una tabella presenta nelle impostazioni di Gmail. Per inviare un SMS, è sufficiente inserire il numero di telefono del destinatario oppure selezionare un contatto all’interno di Gchat, nel caso quest’ultimo sia associato con un identificativo telefonico. Il messaggio verrà inviato associato ad uno pseudo numero telefonico, assicurando così al ricevente la possibilità di rispondere al mittente semplicemente rispondendo all’SMS.

Si tratta solamente dell’ultimo servizio messo a disposizione da Gmail Labs, il quale ha lanciato ultimamente numerose funzionalità integrative per Gmail, fra cui Gmail Gadgets, Gmail for mobile 2.0 e Gmail Goggles. Keith Coleman, product manager a Gmail, dipinge il laboratorio come luogo adibito alla studio di prodotti innovativi e a stretto contatto con il feedback degli utenti: «uno dei nostri obiettivi con Google Labs», ha dichiarato Coleman, «era di impostare un ciclo interattivo di feedback tra i ragazzi che lavorano al codice qui a Mountain View e gli utenti di tutto il mondo».