QR code per la pagina originale

Da Lacie backup online per un anno

,

Su Webnews abbiamo parlato spesso del backup, quale importante pratica di sicurezza per i nostri computer (e in particolare dei dati custoditi al loro interno).

Dal punto di vista software, un importante aiuto è venuto, per gli utenti di Mac OS X, dall’introduzione di Time Machine con Leopard; un backup responsabile, però, non può non tenere in conto l’eventualità della rottura (o dell’indesiderata accessibilità, a terzi) dello stesso dispositivo di storage utilizzato.

Per questo motivo, spesso, vengono realizzati backup supplementari su supporti diversi dai normali drive esterni e in questo contesto si inseriscono i sistemi di storage online.

Lacie è da tempo conosciuto come produttore di periferiche compatibili con Mac OS X e, da novembre, proporrà un’interessante soluzione all’incubo della non ripristinabilità di un backup locale.

A partire da questo novembre, infatti, a tutti gli acquirenti di un hard disk esterno Lacie sarà offerto un account di backup online con utilizzo illimitato per un anno, tramite il servizio Carbonite, che sta attualmente testando la versione beta del client compatibile con OS X.

Secondo MacWorldUK Carbonite si occuperà di effettuare automaticamente il backup del drive LaCie, individuando file nuovi o modificati e, prima di inviarli tramite protocollo HTTPS ad un centro di storage sicuro, li cripterà due volte; le informazioni memorizzate sui server Carbonite rimarranno codificate, per garantire la privacy degli utenti.

Il backup viene eseguito solo quando il computer è inattivo, per non interferire con le prestazioni del sistema.

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=58797 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).