QR code per la pagina originale

Spb Backup: i dati del nostro smartphone al sicuro

,

L’utilizzo di palmari e smartphone è molto utile, specie per chi è sempre in movimento.

In questi device memorizziamo dati, foto, email, SMS e installiamo i programmi che utilizziamo più spesso.

Il difetto di questi prodotti risiede nel fatto che i dati non sono memorizzati su memorie o hard disk, tutto risiede nella ROM che richiede un’alimentazione costante, quindi se malauguratamente si scarica la batteria principale e quella di riserva i dati vanno persi.

Per evitare questi problemi si può ricorrere a programmi che effettuano il backup dell’intera memoria e ripristinarla in caso di crash o perdita dati. L’applicazione fornita da Windows mobile è poco performante.

Spb Backup 2.0 risulta essere molto veloce e semplice da usare, crea degli eseguibili, in formato compresso, e autoestraente di tutti i nostri dati.

Molte le funzioni:

  • Ripristino della Rom dopo un aggiornamento;
  • Compressione e criptazione dei file di backup;
  • Ripristino separato degli SMS;
  • Backup completi e personalizzati;
  • Backup della scheda di memoria;
  • Selezione degli elementi da ripristinare;
  • Backup automatici e pianificati;

La versione shareware del software è scaricabile dal sito del produttore.

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=108747 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).