Microsoft strapperà Verizon dalle mani di Google?

Le leggi del libero mercato favoriscono la concorrenza e la possibilità di scegliere tra molteplici varietà di offerta e Microsoft, fin dalla sua nascita, ha sfruttato in più direzioni questa possibilità. Da principio come tiranno del PC e ora, da quando è entrato nel mercato Web, cercando in ogni modo di spodestare BigG dal suo

Le leggi del libero mercato favoriscono la concorrenza e la possibilità di scegliere tra molteplici varietà di offerta e Microsoft, fin dalla sua nascita, ha sfruttato in più direzioni questa possibilità. Da principio come tiranno del PC e ora, da quando è entrato nel mercato Web, cercando in ogni modo di spodestare BigG dal suo trono.

Negli ultimi mesi, la casa di Redmond, ha intrapreso una dura battaglia sul campo dell’advertising on line, sferrando in questi ultimi giorni un altro ostile colpo al suo grande rivale.

Venerdì scorso, infatti, stando a quanto scrive l’autorevole WSJ (riportato da Webnews), la compagnia di Redmond avrebbe offerto i suoi servizi alla Verizon Wireless (joint venture tra Verizon e Vodafone), interponendosi tra l’accordo che quest’ultima e Google stanno ormai discutendo da mesi.

Secondo indiscrezioni, Microsoft, approfittando dei problemi sollevati dall’antitrust USA riguardo all’accordo pubblicitario (poi saltato) con Yahoo, avrebbe offerto all’operatore di telefonia mobile una divisione più generosa delle entrate e la garanzia di maggiori pagamenti.

Nonostante non sia ancora arrivato un commento ufficiale dai portavoce delle tre società interessate, il prestigioso quotidiano statunitense sarebbe pronto a scommettere che la joint venture sarebbe propensa a mandare a monte le trattative con Google per guardare verso gli orizzonti di Redmond.

Ti potrebbe interessare
Il PlayStation Network è online per gli sviluppatori
playstation sony

Il PlayStation Network è online per gli sviluppatori

Sony avrebbe riportato online parte del PlayStation Network, ma solo per gli sviluppatori. Così viene riportato sul sito videoludico NeoGAF, e anche se il servizio non è ancora stato messo a disposizione per l’utenza, oramai sempre più impaziente, il fatto che un gruppo di persone esterne a Sony stia testando i nuovi server è piuttosto

Architettura della Video Analisi e telecamere IP intelligenti sul campo – Parte I

Architettura della Video Analisi e telecamere IP intelligenti sul campo – Parte I

In questi anni le telecamere sono state messe quasi ovunque e, dove ancora non ci sono, molto probabilmente vi saranno presto. Mentre i motivi per l’installazione di queste telecamere sono vari, essi generalmente rientrano nell’ambito della safety e della security. Queste telecamere sono “occhi” complementari che lavorano 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana.Il

1 miliardo di euro per la NGN
Prezzi e tariffe

1 miliardo di euro per la NGN

Il sottosegretario allo sviluppo economico Paolo Romani, durante il summit “Beyond Broadband” che si è tenuto a Venezia lo scorso 25 ottobre, ha annunciato che l’investimento statale per la NGN ovvero la Next Generation Network salirà dai precedenti 800 milioni di euro al miliardo, l’obbiettivo rimane quello di portare la larga banda in tutto il

Windows scende, Leopard e Linux salgono
Apple

Windows scende, Leopard e Linux salgono

La sfida tra Apple e Microsoft vede in crisi il colosso di Redmond che per la prima volta ammette un calo delle vendite mentre Apple continua a salire.Nel trimestre che termina con Marzo, Microsoft ha venduto molte meno copie desktop di Windows; il 24% in meno rispetto all’anno scorso.Microsoft giustifica questo calo per il mancato