QR code per la pagina originale

Boom di set-top-box nel 2012

,

Il mercato dei set-top box è destinato a crescere. A partire dal prossimo anno si avrà un aumento della presenza di apparecchi che permettono la visualizzazione di segnali audio video. Il picco però si avrà solo nel 2012, con 110 milioni di apparecchi. Queste almeno sono le previsioni di Abi Research, descritte in un recente studio.

Ma non saranno tutte “rose e fiori”. Infatti dopo il boom si assisterà a un graduale declino nella produzione di set-top-box per tutte le piattaforme che ne fanno uso: DTT (Digital Terrestrial Television), IPTV (Internet Protocol Television), DBS (Direct Broadcast Satellite) e televisione via cavo.

Inoltre, sempre secondo Abi Research i ricavi avranno un andamento diverso. Secondo l’analista Robert Clark:

I guadagni dei produttori di set-top-box saranno in fase calante fino al 2009, ma ricominceranno ad aumentare dal 2010 e rimarranno relativamente stabili fino al 2013.

Il declino nella produzione di set-top-box dopo il 2012 è stato spiegato con il completamento della transizione verso la televisione digitale nelle principali nazioni.

L’indice del corposo studio di ABI Research è disponibile sul sito ufficiale della società di ricerche.