QR code per la pagina originale

Ecco i processori Xeon Nehalem per server e workstation

,

Dopo la presentazione ufficiale dei primi tre processori Bloomfield basati sulla nuova microarchitettura Nehalem, Intel prevede di lanciare le CPU Xeon dedicate al settore workstation e server durante il primo trimestre del 2009.

Gli Xeon, noti con il nome in codice Gainestown, saranno proposti per schede madri a singolo e doppio socket.

Come le versioni per sistemi desktop, anche le CPU Xeon sono compatibili con il socket LGA 1366 e tutti, tranne lo Xeon X5502, sono costituiti da quattro core monolitici.

I diversi modelli si differenziano per il tipo di memoria DDR3 supportata (800, 1066 o 1333 MHz), il quantitativo di cache L3 e per la larghezza di banda del link QPI (QuickPath Interconnect).

Nei processori che integrano un controller a tre canali per memorie DDR3-800 è assente l’implemementazione delle tecnologie Hyper Threading(HT) e Turbo Mode(TM).

Gli Xeon serie 3500 (singolo socket) e 5500 (doppio socket) richiederanno ovviamente nuovi chipset e nuovi sistemi di raffreddamento.

Processore Frequenza Cache L3 QPI Memoria TDP HT/TM Prezzo
W5580 3,20GHz 8MB 6,4GT/s 1333MHz 130W + $1600
X5570 2,93GHz 8MB 6,4GT/s 1333MHz 95W + $1386
X5560 2,8GHz 8MB 6,4GT/s 1333MHz 95W + $1172
X5550 2,66GHz 8MB 6,4GT/s 1333MHz 95W + $958
X5540 2,53GHz 8MB 5,86GT/s 1066MHz 80W + $744
X5530 2,4GHz 8MB 5,86GT/s 1066MHz 80W + $530
X5520 2,26GHz 8MB 5,86GT/s 1066MHz 80W + $373
X5506 2,13GHz 4MB 4,8GT/s 800MHz 80W $266
X5504 2GHz 4MB 4,8GT/s 800MHz 80W $224
X5502 1,86GHz 4MB 4,8GT/s 800MHz 80W $188
L5520 2,26GHz 8MB 5,86GT/s 1066MHz 60W + $530
L5506 2,13GHz 4MB 4,8GT/s 800MHz 60W $423
W3570 3,20GHz 8MB 6,4GT/s 1333MHz 130W + $999
W3540 2,93GHz 8MB 4,8GT/s 1066MHz 130W + $562
W3520 2,66GHz 8MB 4,8GT/s 1066MHz 130W + $284

Una curiosità: a differenza della rivale AMD, che ha presentato prima la versione server Shanghai a 45 nanometri, Intel ha preferito annunciare prima le soluzioni desktop di fascia alta Core i7. Questo potrebbe essere un’indicazione sul tipo di mercato nel quale le due società sperano di ottenere maggiori profitti.