QR code per la pagina originale

Obama porta la Casa Bianca su Flickr

Obama che si mette la cravatta. Obama che pensa con un pallone da football in mano. Obama che gioca a golf. Obama con la moglie. Obama che si rilassa, Obama che telefona. L'account della Casa Bianca su Flickr porta la vita privata del Presidente online

,

Barack Obama è probabilmente il Presidente USA che più di ogni altro fa passare l’idea di una sostanziale vicinanza alla gente. Il suo merito è nello sfruttare le tecnologie che il web offre e che permettono, in modo mediato e sicuro, di aprire le porte della sala ovale a chiunque. La notizia odierna è in un accordo con Yahoo che porta la Casa Bianca su Flickr, e di qui ai cittadini di tutto il mondo.

Ne esce un quadretto assolutamente famigliare. Clima disteso, le corse con il cane, la famiglia riunita nelle attività di ogni giorno. Scatti semplici e qualitativi con il cui upload si abbattono i muri della casa più importante del mondo facendo scendere il Presidente dal piedistallo per sottolineare i suoi valori più umani. Trattasi di un’opera comunicativa di grande valore e di forte significato, qualcosa che un domani potrà probabilmente essere messo al fianco del caminetto di Roosevelt.

«Anche grazie a Flickr, quindi, il presidente Obama continua la sua azione a favore di una maggiore partecipazione dei cittadini attraverso i social media. Tutti sanno come Obama abbia utilizzato Flickr nel corso della sua campagna elettorale, caricando più di 50.000 immagini. Questo accordo è, dunque, la naturale conseguenza di questo processo, assolutamente in linea con la visione di Flickr e al suo ruolo di “sguardo del mondo”. L’account della Casa Bianca è liberamente accessibile online e riassumibile nei seguenti scatti:



Gli scatti sono rilasciati sotto licenza Creative Commons Attribution, permettendo così agli utenti di riprodurre, condividere ed includere gli scatti nei propri siti previa semplice citazione della fonte.