QR code per la pagina originale

Palm Pre ritardato al 7 giugno, Mini-Pre avvistato all’orizzonte

,

Il lancio del Palm Pre potrebbe essere posticipato dal 17 maggio al 7 giugno.

Questo è quanto ipotizzato da SprintGurus.com, all’interno di un documento in cui vengono elencati tutti i dispositivi attualmente in fase di test con Sprint.

Il rumor sembra acquistare credibilità grazie alle indiscrezioni riportate da PreCentral.com, in merito ad un casting per selezionare il protagonista di un viral video promozionale proprio per il nuovo telefono di Palm.

Il periodo per cui è richiesta la disponibilità dell’attore va da 29 aprile al 5 giugno 2009, scadenza che si colloca proprio un paio di giorni prima della nuova data indicata per il lancio.

Una tale decisione sembra essere diretta a contrastare lo scalpore mediatico che sarebbe in grado di suscitare l’annuncio della nuova versione di iPhone, da più voci ipotizzata proprio in occasione dell’Apple Worldwide Developers Conference, che aprirà i battenti il prossimo 8 giugno.

Tra le caratteristiche tecniche più interessanti del Palm Pre, va segnalata la presenza del sistema operativo WebOS basato su kernel Linux, un display touchscreen, la tastiera QWERTY estraibile grazie al meccanismo slide e i moduli GPS e Wi-Fi integrati.

Ma non è tutto, in rete si stanno già scatenando indiscrezioni circa una nuova versione del telefono, prevista per la fine dell’anno e chiamata Mini-Pre per le sue ridotte dimensioni.

Nessuna conferma, ovviamente, a tal proposito.