Negli States il BlackBerry Curve batte l’iPhone

Secondo quanto rivela un’analisi condotta dal gruppo NPD, e riportata sull’ultimo numero di Fortune, l’iPhone non è stato lo “smartphone” più acquistato durante il primo trimestre dell’anno: la palma di “smartphone” (virgolette ad uso dei puristi) più venduto negli Stati Uniti è infatti stato il BlackBerry Curve 8300 della Research In Motion, che ha potuto

Secondo quanto rivela un’analisi condotta dal gruppo NPD, e riportata sull’ultimo numero di Fortune, l’iPhone non è stato lo “smartphone” più acquistato durante il primo trimestre dell’anno: la palma di “smartphone” (virgolette ad uso dei puristi) più venduto negli Stati Uniti è infatti stato il BlackBerry Curve 8300 della Research In Motion, che ha potuto beneficiare (tra l’altro) della maggiore disponibilità su più operatori.

In ogni caso, secondo il report smartphone Market Update, durante il primo trimestre del 2009 il podio andrebbe completato con la presenza di un’altra creazione della RIM in terza posizione, il touchscreen Storm.

Ma anche al quarto posto, poco sotto il più basso gradino del podio, troviamo un altro BlackBerry, il Pearl. In quinta posizione c’è invece il T-Mobile G1, comunque ampiamente staccato rispetto al vertice della breve classifica.

Secondo il gruppo NPD, inoltre, gli smartphone avrebbero tenuto bene il ritmo di vendita rispetto allo scorso anno, con una quota sul complessivo mercato della telefonia mobile che negli Stati Uniti ha superato il 20% (contro il 17% del primo trimestre 2008).

I Video di Webnews

Renault presenta la concept car SYMBIOZ

Ti potrebbe interessare
Iscriviti alla newsletter di Webenws: in regalo il nuovo iPhone 3GS
Web e Social

Iscriviti alla newsletter di Webenws: in regalo il nuovo iPhone 3GS

Vorresti vincere il nuovo iPhone 3GS con memoria da 32GB, del valore commerciale di 700?? Niente di più facile, il gruppo HTML lo mette in palio: iscriviti subito alla newsletter di Webnews, inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica nel form dedicato. Il 12 gennaio 2010, se verrai estratto, tra tutti coloro che si sono