QR code per la pagina originale

Primi blog ufficiali Konami per PES 2010

Konami annuncia una nuova strategia della comunicazione aperta e coinvolgente

,

Per preparare il terreno all’attesissimo PES 2010, Konami ha deciso di adottare una strategia pubblicitaria e d’informazione molto precisa ed aggressiva, coinvolgendo alcuni dei vari responsabili europei e giapponesi dello sviluppo.

È stata così decisa la pubblicazione ad intervalli regolari di alcuni blog ufficiali che aggiorneranno gli appassionati a più riprese. Il primo “scrittore” coinvolto nell’esperimento comunicativo è stato Naoya Hatsumi, produttore di PES 2010, che ha dichiarato: “È un momento frenetico al nostro quartier generale di Tokyo. Abbiamo progetti a breve e a lungo termine per PES e Winning Eleven e per diversi mesi ci siamo riorganizzati internamente per essere sicuri che il nostro gioco prediletto cresca bene. Abbiamo diversi team di lavoro, su molti aspetti e non solo per il 2010, ma ben oltre. Abbiamo precise idee su come questo processo debba avanzare e, grazie al feedback europeo, sappiamo che cosa è importante per tutti voi. È un grande inizio, ma dobbiamo mantenere il processo in moto. Per questo ecco il nostro primo annuncio. Abbiamo cercato di dare una buona panoramica generale sullo sviluppo senza rivelare tutto in una volta. Aggiungeremo maggiori dettagli nel tempo e spiegheremo i miglioramenti in modo più approfondito nei prossimi mesi”.

Aggiunge Jon Murphy di Konami Europe: “Abbiamo appena finito il primo annuncio per PES 2010, di cui sono davvero soddisfatto, in particolar modo del fatto di essere in grado di parlarne tanto presto. C’è molto da dire, e ci sono molte novità in arrivo! Prima di andare avanti con il mio primo blog, solo una breve introduzione. Sono stato in Konami per oltre 10 anni. Sono un fan di PES da una vita e per gli ultimi due anni sono stato leader del PES Team per l’Europa. Il nostro obiettivo da ora in poi è di mettere i fan al centro di tutto. Il processo è iniziato prima che PES 2009 fosse lanciato e da allora sto raccogliendo feedback da alcune fonti veramente autorevoli. Un enorme ringraziamento ai siti dei fan ed ai giornalisti che hanno fornito un positivo riscontro. Il mio lavoro di quest’anno e di tutto quello futuro sarà di assicurarmi che la voce dei nostri fan sia ascoltata e spingerò perché i loro feedback abbiano impatto per davvero sullo sviluppo. Non succederà in una notte, ma devo dire onestamente che sono rimasto impressionato dal modo in cui il team sta ascoltando”.

Una strategia comunicativa efficace e certamente coinvolgente quella decisa da Konami per far salire l’adrenalina fino alla release del tanto atteso PES 2010 per PC, Xbox 360, PS3, PS2, PSP.

Video:Web We Want, la campagna promossa da Mozilla