QR code per la pagina originale

HP richiama 70.000 batterie per un rischio surriscaldamento

,

Richiamo in vista per 70.000 notebook HP, per un problema alla batteria che potrebbe portare, a causa di un eccessivo surriscaldamento, anche ad un possibile rischio di incendio.

I modelli, prodotti dalla casa americana anche con il marchio Compaq, sono stati venduti tra agosto 2007 e marzo 2008. Il difetto è dovuto ad una partita difettosa di batterie agli ioni di litio installate sui PC, difetto che, come dicevamo prima, potrebbe perfino portare il componente a prendere fuoco, pregiudicando in tal modo l’integrità dell’intero sistema.

La raccomandazione agli utenti è quella di usare il proprio notebook esclusivamente tramite alimentazione dalla rete elettrica onde evitare rischi di surriscaldamento fino a quando la procedura di sostituzione non sarà stata completata.

Sostituzione che ovviamente sarà gratuita e senza alcun costo per l’utente, il quale potrà trovare maggiori dettagli, nonché l’elenco completo delle serie interessate, nell’apposita pagina dedicata al richiamo sul sito di HP.