QR code per la pagina originale

Il magnetometro di iPhone è giapponese

,

AppleInsider non soltanto conferma la presenza di un magnetometro installato nella prossima generazione di iPhone, ma sostiene anche di conoscere il nome della società che lo produrrà. È giaponese e si chiama Asahi Kasei.

La notizia sarebbe trapelata grazie all’individuazione, tra le pieghe del codice di iPhone OS 3.0, di una dicitura che fa preciso riferimento al sensore azimuth numero AK897:

Persone vicine alle beta del kit di sviluppo di iPhone OS 3.0 hanno recentemente portato alla luce diversi file che fanno riferimento ad un produttore giapponese relativamente alle funzionalità di bussola digitale. Nello specifico, i file identificano il sensore azimuth n. AK8973 della Asahi Kasei, un pacchetto IC senza piombo a 16 pin che misura 3 mm quadrati ed è spesso 0,7 mm, quale chip che aiuterà i futuri iPhone a determinare la direzione degli utenti. Al suo interno integra un oscillatore termocompensato.

L’uso di questo tipo di magnetometri è parecchio indicato nei dispositivi portatili come i telefoni per via di ingombri e consumi ridottissimi. Per avere un’idea delle funzionalità, è sufficiente dare un’occhiata al video qui sotto, che ne mostra un uso piuttosto innovativo in abbinamento alle mappe di Google su un telefono Android.