QR code per la pagina originale

MacBook Air più economici e col 3G?

,

È da un po’ che se ne parla, e finalmente arrivano indiscrezioni un po’ più sostanziose a riguardo: se le previsioni sono azzeccate, infatti, il prossimo modello di MacBook Air sarà un po’ più economico e integrerà al suo interno connettività 3G.

I prezzi del modello “entry level”, secondo i rumor, scenderanno e si attesteranno tra i 1.300$ e i 1.500$, e questo divario coi prezzi attuali lascia ipotizzare la possibilità di un modello più piccolo che potrebbe entrare a far parte della gamma Air.

Sembra anche che, a cominciare dai prossimi modelli, gli hard disk saranno abbandonati in favore di memorie SSD per tutte le configurazioni, e si vocifera persino dell’inclusione di un chip GPS, degno compagno della connettività 3G poiché fornisce un “trait d’union” con gli iPhone attuali e futuri.

È presto e difficile al momento stabilire se queste modifiche si tramuteranno in realtà ma, se così fosse, rappresenterebbero per Apple l’entrata in quel segmento di mercato (netbook e ultracompatti) finora cautamente sorvolato dall’offerta di Cupertino, sebbene con caratteristiche e prezzi di fascia alta.