QR code per la pagina originale

L’allenatore di baseball Tony LaRussa denuncia Twitter

,

Twitter è stato portato in tribunale da Tony LaRussa, l’allenatore della squadra di baseball dei St.Louis Cardinals. LaRussa è arrivato a questa decisione dopo che ha potuto verificare come sul famoso social network era stata permessa la creazione di un falso account a suo nome col quale si sarebbe messo in pericolo la sua reputazione.

I tweet rilasciati dall’anonimo utente a nome di LaRussa hanno avuto come oggetto due giocatori della squadra di baseball, che sono venuti a mancare in passato in seguito a circostanze particolari. Nei messaggi lasciati su Twitter erano contenute parole ingiuriose contro uno dei giocatori morto in seguito a un incidente e nel cui sangue sono state rinvenute tracce di alcool e di marijuana.

L’avvocato di Tony LaRussa, prima di presentare la denuncia alla Corte superiore di San Francisco, ha cercato di contattare Twitter ma inizialmente non ha ricevuto nessuna risposta in merito all’eliminazione della pagina oggetto della discussione. In ogni caso dopo la denuncia Twitter ha posto rimedio alla situazione cancellando il falso account.

La tendenza a impersonare altri individui avvalendosi di una falsa identità sulle reti sociali non è limitata a un caso singolo ma è sempre opportuno che non si vada al di là del semplice intento scherzoso e ironico, correndo il rischio di valicare i confini che separano l’ironia dalla violazione della reputazione ai danni degli altri.