QR code per la pagina originale

Magna Carta 2: rivelato il sistema di gioco

Il nuovo capitolo della saga di RPG presenta alcune caratteristiche singolari

,

Tra i titoli presentati nel corso dell’E3, particolare interesse ha suscitato Magna Carta 2, seguito del celebre RPG per PS2, divenuto adesso un’esclusiva per Xbox 360.

Pare che la combinazione del motore Unreal Engine 3 e del character design dell’acclamato artista coreano Hyung-Tae Kim, siano risultati una carta a dir poco vincente: il nuovo titolo è stato mostrato nel dettaglio, e finalmente è stato possibile apprezzarne tutte le caratteristiche più importanti.

Dal punto di vista della struttura, gli autori assicurano oltre 40 ore di gioco. Il gameplay si baserà invece su una struttura semplice e rapida, anche grazie al fatto che i combattimenti si svolgeranno direttamente all’interno della schermata di esplorazione, senza che sia necessario alcun caricamento.

Per ogni scontro si potrà disporre di un massimo di tre personaggi: una volta regolata la loro IA, si avrà perfino modo di alternarli per gestirne i controlli in modo alterno.

Saranno armi ed equipaggiamenti, tutti dotati di specifici upgrade, a determinare in larga misura lo stile di combattimento da adottare.

Un sistema curioso sarà quello del surriscaldamento dei membri del party: un eccessivo impiego di tecniche di attacco, farà sì che un’apposita barra si riempia progressivamente, fin quando il personaggio si troverà immobilizzato per la fatica.