QR code per la pagina originale

Intergruppo Parlamentare 2.0: l’impegno continua

,

Recita un comunicato ufficiale diramato dall’Intergruppo Parlamentare 2.0:

Negli ultimi decenni la globalizzazione ha cambiato l’ordine economico del mondo, portando con sé numerose sfide, ma anche grandi opportunità. La competitività e lo sviluppo del nostro Paese, in particolare nell?attuale periodo di crisi economica, passano attraverso azioni e politiche condivise in grado di sfruttare e potenziare tutti gli strumenti innovativi a disposizione.

Uno di questi strumenti, che è diventato parte integrante della nostra vita quotidiana, è proprio il tema oggetto del nostro Intergruppo: il Web. La rete non è soltanto uno dei grandi simboli dell’innovazione, ma anche e soprattutto un incentivo all’innovazione, in grado di offrire all’Italia immense opportunità in termini di sviluppo economico, sociale e culturale, ma anche e sopratutto di partecipazione democratica.

Internet, in particolare attraverso gli strumenti caratteristici del Web 2.0 come blog e social networks, rappresenta infatti una preziosa e innovativa fonte di interazione diretta ed immediata tra cittadino e decisore. Questo tema è oggetto di particolare interesse da parte dei membri dell’Intergruppo Parlamentare 2.0, il cui scopo è proprio quello di promuovere un confronto tra politica, imprese e cittadini su Internet ed i suoi strumenti, al fine di sfruttarne al meglio le potenzialità per lo sviluppo del Paese.

Internet è una sfida per noi, per la politica, per le istituzioni. Una occasione per aprirci al controllo e alla partecipazione costante dei cittadini. In questa giornata Nazionale dell’Innovazione più che rivolgere un appello vorremmo assumere un impegno, affinché tutto ciò che viene discusso, realizzato e implementato da ogni Parlamentare possa essere visto, discusso e emendato dai cittadini attraverso procedure semplici e accessibili.

Le iniziative che porteremo avanti in questo senso sono numerose. La prima, già preannunciata in occasione della conferenza stampa di costituzione dell?Intergruppo, è l’Indagine conoscitiva 2.0, vasta consultazione online che coinvolgerà tutti gli utenti Internet con lo scopo di conoscere e capire meglio le dimensioni ed i soggetti operanti sul Web per arrivare insieme a soluzioni e regole condivise. L’indagine, che avrà inizio a settembre 2009, sarà organizzata in sessioni di 2 settimane, ognuna dedicata ad un tema-chiave come libertà di espressione, privacy e identità in rete, diritto d’autore, ecc. Le audizioni si svolgeranno in “modalità 2.0”, attraverso contributi on line che gli utenti potranno caricare su una piattaforma dedicata sotto forma di documento o di intervento audiovideo.

Il secondo progetto che vorremmo sviluppare ha come obiettivo l’apertura dei lavori parlamentari ai commenti e suggerimenti degli utenti, dandogli la possibilità di intervenire nella predisposizione e nella discussione degli atti legislativi. Abbiamo richiesto su questo tema un incontro con i Presidenti di Camera e Senato, ai quali presenteremo anche il nostro progetto di indagine conoscitiva 2.0, auspicando il loro sostegno a questa iniziativa.

Internet è il filo conduttore di una economia, di una società e di una politica innovative, un motore di crescita al quale non possiamo e non dobbiamo rinunciare. Come Intergruppo teniamo, in questa data simbolica della Giornata Nazionale dell’Innovazione, a rinnovare il nostro impegno in questo senso.

Le firme sono quelle dell’On. Roberto Cassinelli, On. Paola Concia, On. Antonio De Poli, Sen. Roberto Di Giovan Paolo, On. Nicola Formichella, On. Sandro Gozi, On. Matteo Mecacci, On. Federica Mogherini, On. Alessia Mosca, On. Vinicio Peluffo, Sen. Luigi Vimercati, Sen. Vincenzo Vita.

Il loro è un impegno. La nostra è una speranza.