QR code per la pagina originale

Da AMD arrivano i nuovi processori esacore Opteron HE

,

AMD lancerà prossimamente una serie di nuovi processori che promette di migliorare il rapporto tra consumi e prestazioni, riuscendo ad ottimizzare le prestazioni pur mantenendo la richiesta di energia relativamente bassa.

I nuovi processori di cui parliamo sono i nuovi Opteron HE basati su tecnologia Istambul e saranno disponibili per essere montati su sistemi a due, quattro e otto processori.

I nuovi prodotti, che integrano le tecnologie di AMD per la virtualizzazione e per la gestione dell’alimentazione, rispettivamente definite AMD-V e AMD-P, saranno montati sui primi PC che entreranno nel mercato in tarda estate.

AMD sembra puntare fortemente su questi nuovi processori, tanto che lo stesso Patrick Patla, vice presidente e general manager server businnes della casa californiana, descrive con questi toni la novità:

Questi nuovi processori Opteron esacore a basso consumo offrono il più alto rapporto performance/watt che abbiamo portato sul mercato e contribuiranno ad abbassare il consumo di energia, affrontando allo stesso tempo il panorama Web dei datacenter attuali. Con sei core il potere di computazione e l’architettura Direct Connect, questi processori offrono prestazioni senza compromessi.

Arriveranno sul mercato prossimamente anche i nuovi Opteron SE esacore alla frequenza di 2,8 GHz che andranno così a completare una linea prodotti molto promettente per la clientela business.

Stando ai dati forniti da AMD infatti il rapporto tra dispendio di energia e prestazioni sarebbe così efficiente al punto da consentire una diminuzione dei consumi di ben il 18%, cifre che potrebbero voler dire un significativo abbattimento dei costi di gestione di una piattaforma server equipaggiata con questi processori.