QR code per la pagina originale

Blizzard: Michael Ryder parla di Starcraft II e del successo di WoW

GamesIndustry intervista Michael Ryder sui titoli di punta di Blizzard

,

Phil Elliott di GamesIndustry.biz ha realizzato una lunga intervista con Michael Ryder, Executive Managing Director di Blizzard, nella quale si parla delle scelte relative ai titoli di punta dell’azienda.

In merito a StarCtaft II, Ryder assicura che la difficile decisione di posticiparne l’uscita al 2010 è stata la scelta migliore, al fine di assicurare il raggiungimento degli elevati standard qualitativi che da sempre caratterizzano ogni gioco pubblicato dalla società.

Ryder ha specificato: “Se occorre più tempo, rispetto a quanto preventivato, il nostro team di sviluppo lo avrà senza alcun problema. Per noi è più importante realizzare un gioco di qualità, piuttosto che monetizzare subito il nostro lavoro”.

Parlando invece di World of Warcraft e del successo che il MMORPG continua a riscuotere, nonostante sia passato quasi un lustro dal suo lancio, così Ryder spiega come ciò sia possibile: “Siamo costantemente concentrati ed impegnati per fornire ai giocatori contenuti sempre inediti e nuove sfide in cui cimentarsi. In questo modo la community non perde interesse verso il gioco, come dimostrano gli ottimi risultati ottenuti nell’ultimo periodo, nonostante il momento di crisi generale attraversato dall’economia. Essendo prima di tutto giocatori, siamo ben consci che la concorrenza possiede le armi necessarie per metterci in difficoltà con titoli degni di nota, ma ciò diventa per noi uno stimolo nel proseguire sulla nostra strada”.