QR code per la pagina originale

134 notebook in regalo dal Fisco

L'Agenzia delle Entrate sta per regalare 134 pc portatili a chi ne facesse richiesta per le dotazioni hardware di associazioni, fondazioni, onlus, istituti scolastici, protezione civile ed altri enti. Unica avvertenza: non è possibile contestare il regalo

,

Un bando di sicura curiosità sta raccogliendo modesta pubblicità nel nome del “gratis”. Il regalo proviene dal Fisco e oggetto dell’omaggio sono 134 PC portatili non più utilizzabili dall’agenzia di competenza. È tutto racchiuso in un documento disponibile online (pdf):

«L’Agenzia delle Entrate, Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo, intende cedere n. 134 PC portatili non più utilizzabili per le attività dell’Agenzia ubicati presso la sede di via Giorgione 159, Roma. Rilevato che le apparecchiature in oggetto potrebbero risultare ancora idonee per altri enti, l’Agenzia delle Entrate effettuerà la cessione delle stesse a titolo gratuito agli enti che ne faranno richiesta». L’assegnazione verrà effettuata sulla base di una serie specifica di priorità:

  1. Organismi di volontariato di protezione civile iscritti negli appositi registri ed istituti scolastici;
  2. altri enti pubblici (enti locali, strutture sanitarie, forze dell’ordine, ecc.);7li>
  3. enti non-profit (associazioni, fondazioni, onlus);

Si tratta di una fornitura gratuita, e come tale prevede alcune avvertenze: «Le apparecchiature sono fornite nello stato di fatto e di diritto come l’Agenzia le possiede; anche su quelle dichiarate “funzionanti” non si garantisce l’assenza di difetti di funzionamento. Gli enti beneficiari della cessione non potranno perciò rivalersi nei confronti dell’Agenzia delle Entrate in caso di difettosità delle apparecchiature. L’Agenzia delle Entrate non fornirà alcun supporto di assistenza sulle apparecchiature cedute […] Gli enti aggiudicatari della cessione saranno informati via Posta Elettronica Certificata in merito al luogo e alla data ove effettuare il ritiro delle apparecchiature. Il ritiro e il trasporto saranno a carico degli enti beneficiari della cessione».

Si va da un Compaq Armada 7800 (Pentium II 266 MHz – 64 MB SDRAM – HD 5 GB – Schermo 13.3″ TFT 1024×768) ad un Wistron Aopen 1545 (Pentium 4M 2.0 GHz – 512 MB SDRAM – HD 20 GB – Schermo 15″ TFT 1400×1050). L’agenzia informa del fatto che ogni singolo pc viene fornito privo di sistema operativo, probabile conseguenza della completa cancellazione dei dati sugli hard disk.

Le candidature potranno essere presentate a partire dal 5 Ottobre prossimo.