VIA aggiorna la famiglia di processori Nano

Il mercato dei processori è dominato da Intel e AMD, con soluzioni indirizzate a varie tipologie di utenti. VIA Technologies, un tempo famosa per i suoi chipset, cerca di sottrarre quote ai due big con le CPU a basso consumo Nano.In particolare, con la nuova serie Nano 3000 ha come obiettivo quello di contrastare il

Il mercato dei processori è dominato da Intel e AMD, con soluzioni indirizzate a varie tipologie di utenti. VIA Technologies, un tempo famosa per i suoi chipset, cerca di sottrarre quote ai due big con le CPU a basso consumo Nano.

In particolare, con la nuova serie Nano 3000 ha come obiettivo quello di contrastare il monopolio di Atom nel settore dei netbook, nettop e PC all-in-one.

I processori Nano 3000 sono pienamente compatibili con tutti i sistemi operativi Microsoft, compreso il nuovo Windows 7, e con tutte le distribuzioni Linux. L’utilizzo del socket NanoBGA2 consente inoltre un aggiornamento dei sistemi esistenti, in quanto compatibili pin-to-pin con i processori della serie Nano 1000 e Nano 2000, oltre che con le CPU C7, C7-M ed Eden.

Nonostante i processori siano realizzati con processo produttivo a 65 nanometri (architettura Isaiah), i consumi dichiarati da VIA sono estremamente bassi in idle e variano da 100 mW per i modelli U3000 a 500 mW per i modelli L3000, caratterizzati da frequenze di clock tra 1 GHz e 2 GHz con FSB pari a 800 MHz.

Tutti i processori supportano istruzioni a 64 bit, tecnologia di virtualizzazione, istruzioni SSE4 e la funzionalità di cifratura e sicurezza VIA PadLock Security Engine. I primi sample sono stati distribuiti agli OEM e ai produttori di schede madre, mentre la produzione di massa inizierà nel primo trimestre 2010.

Ti potrebbe interessare
Nuovo servizio Multi-Accesso targato Noverca
Prezzi e tariffe

Nuovo servizio Multi-Accesso targato Noverca

Per chi utilizza il VoIP, sia in ambiente business che home, è frequente l’esigenza di poter utilizzare lo stesso account (dunque lo stesso numero telefonico) con dispositivi diversi: PC, ATA, Telefono IP, cellulare, palmare. Fino ad oggi non era possibile, con questo provider invece ora è possibile registrare più dispositivi contemporaneamente.Noverca raccoglie questa esigenza e

MotoreLavoro: lavorare per il “web recruiting”
Web e Social

MotoreLavoro: lavorare per il “web recruiting”

Nelle vostre estenuanti ricerche di lavoro vi sarà capitato spesso di affidarvi ad uno dei siti più famosi per il cosiddetto “web recruiting”. Parliamo di MotoreLavoro.it, che come tutti gli altri siti web ha bisogno di essere gestito e sviluppato in continuazione.Così, capita che se digitate per esempio il binomio “lavoro informatica”, la prima offerta