Unità SSDNow V+ da 512 GB e supporto TRIM da Kingston

Novità in casa Kingston, che ha recentemente annunciato la disponibilità di una nuova unità a stato solido (SSD) ad elevate prestazioni denominata SSDNow V+. Destinata ad impieghi professionali anche a causa dell’elevato costo di commercializzazione, offre una capacità di archiviazione dati che raggiunge i 512 GB, ponendosi come punto di riferimento del mercato.Ma il nuovo

Novità in casa Kingston, che ha recentemente annunciato la disponibilità di una nuova unità a stato solido (SSD) ad elevate prestazioni denominata SSDNow V+. Destinata ad impieghi professionali anche a causa dell’elevato costo di commercializzazione, offre una capacità di archiviazione dati che raggiunge i 512 GB, ponendosi come punto di riferimento del mercato.

Ma il nuovo componente Kingston non mira soltanto allo spazio disponibile, ma soprattutto alle prestazioni, garantendo velocità di lettura e scrittura sequenziali pari, rispettivamente, a 230 MB/s e a 180 MB/s.

L’unità a stato solido presentata dal produttore si basa sulla tecnologia MLC (Multi-Level Cell) ed è caratterizzata da un form factor da 2,5 pollici che rende tale modello particolarmente indicato per sistemi mobili. L’interfaccia utilizzata è la Serial ATA 3.0.

Altre specifiche interessanti riguardano il MTFB (Mean Time Before Failures) di un milione di ore e il supporto alle funzionalità TRIM offerte dal nuovo sistema operativo Windows 7 di Microsoft.

L’SSDNow V+ da 512 GB viene offerto singolarmente, ad un costo di 1.127 euro, oppure in bundle con uno specifico software per la clonazione del disco. Per questa ultima versione bisogna prevedere un esborso di 1.197 euro. In ogni caso, il produttore offre una garanzia di ben tre anni sull’unità. Della stessa serie sono già disponibili anche versioni da 64, 128 e 256 GB.

Ti potrebbe interessare
SkyDrive sbarca su Android
Android

SkyDrive sbarca su Android

SkyDrive arriva su Android. Microsoft ha infatti rilasciato in Google Play la prima versione dell’app ufficiale dedicata al servizio di cloud storage.

Cisco: entro il 2015 il traffico Internet quadruplicherà
Prezzi e tariffe

Cisco: entro il 2015 il traffico Internet quadruplicherà

Il traffico internet mondiale? Quadruplicherà nei prossimi 4 anni portandosi a quota 966 exabyte all’anno. Queste dichiarazioni sono state fatte da Cisco, che ha anche affermato come nel 2015 saranno ben 15 miliardi i dispositivi connessi in rete. E se proprio vogliamo snocciolare altri numeri, alla fine del 2011 ci saranno più dispositivi connessi alla