QR code per la pagina originale

La GeForce GTX 590 esplode con i driver 267.52

,

La scheda video GeForce GTX 590 è da poco stata annuciata da NVIDIA, ma i primi test hanno già stabilito che le prestazioni sono generalmente inferiori a quelle della Radeon HD 6990 di AMD. Ciò è dovuto alle frequenze di funzionamento che l’azienda ha dovuto ridurre per garantire valori adeguati di temperatura e rumorosità della ventola. Per ottenere prestazioni maggiori, sono stati eseguiti test di overclock, variando tensione e frequenza delle GPU.

Dopo aver aumentato la tensione a 1,2 Volt, con una frequenza di clock impostata al valore di default (607 MHz), si è sentito uno scoppio dopo pochi istanti e la scheda ha smesso di funzionare. La causa del problema è stata individuata nei i driver 267.52 forniti insieme alla scheda.

Nelle moderne GPU NVIDIA è integrato un Power Limiter che impedisce di superare il massimo TDP della scheda, pari a 365 Watt nel caso della GeForce GTX 590. Con i driver 267.52 il controllo della potenza dissipata non ha funzionato e la scheda si è rotta. Chi vuole praticare l’overclock della GPU, farebbe bene ad installare gli ultimi driver 267.84 disponibili sul sito di NVIDIA, in quanto quelli in bundle con la scheda sono buggati.