NVIDIA pubblica i primi driver Forceware 280

Interessanti novità in arrivo con i prossimi driver Forceware della serie 280. NVIDIA ha annunciato la disponibilità della prima versione beta 280.19 che include il supporto per la tecnologia SLI sulle schede madri con chipset AMD 990FX, 990X e 970. Inoltre, a partire da questa release, è stata integrata la tecnologia 3D Vision, per cui

Interessanti novità in arrivo con i prossimi driver Forceware della serie 280. NVIDIA ha annunciato la disponibilità della prima versione beta 280.19 che include il supporto per la tecnologia SLI sulle schede madri con chipset AMD 990FX, 990X e 970. Inoltre, a partire da questa release, è stata integrata la tecnologia 3D Vision, per cui gli utenti non devono più installare un driver separato.

I driver sono compatibili con le GPU GeForce serie 6, 7, 8, 9, 100, 200, 300, 400 e 500, oltre alle GPU per desktop ION. Per quanto riguarda la visione stereoscopica dei giochi, sono stati inseriti i profili per 24 titoli e aggiornati quelli di Crysis 2, Deep Black e Super Street Fighter IV: Arcade Edition.

La altre novità riguardano i driver HD Audio, il software PhysX e l’aggiunta del supporto per le nuove funzionalità accelerate dalla GPU di Adobe Creative Suite 5, compreso Photoshop CS5.

I driver sono disponibili per i sistemi operativi Windows XP, Vista e 7 nelle versioni a 32 e 64 bit. Il download può essere effettuato dal sito ufficiale. Gli utenti che vogliono attendere la versione finale e la certificazione WHQL, possono installare la release 275.33 del mese di giugno.

Ti potrebbe interessare
Facebook Live: la Web TV direttamente da Palo Alto
Web e Social

Facebook Live: la Web TV direttamente da Palo Alto

Adesso è diventato anche un canale televisivo. Il social network più diffuso del mondo ha inaugurato a Ferragosto una piattaforma video in streaming, Facebook Live, che per la prima volta ci fa conoscere la vita, le persone e le idee direttamente dall’interno del quartier generale di Palo Alto.Già, perché il canale live di Facebook ha

CPU Intel CULV a 32 nm: in arrivo nel secondo trimestre
intel

CPU Intel CULV a 32 nm: in arrivo nel secondo trimestre

Sulla maggior parte dei notebook ultraportatili è installato un processore CULV (Consumer Ultra Low Voltage) a 45 nanometri di Intel, appartenente alla piattaforma Calpella.Inizialmente si era ipotizzato un ritardo nel lancio della seconda generazione, a causa del successo dei Core i3 e i5, ma ora sembra che le CPU saranno sul mercato nel secondo trimestre.

Google Book Search approda su iPhone
Apple

Google Book Search approda su iPhone

Il grandissimo archivio di libri digitalizzati di Google Ricerca Libri (si parla di oltre due miliardi di libri liberamente consultabili online) è disponibile anche su dispositivi mobili, grazie ad un’interfaccia ottimizzata per iPhone e Android.Sarà sufficiente digitare, nel proprio browser, l’indirizzo books.google.com/m per accedere alla ricerca, che potrà essere eseguita secondo diversi criteri (titolo, autore,

Le novità di Google
Web e Social

Le novità di Google

Sono due le novità che il motore di ricerca più cliccato della rete propone: un nuovo programma di comunicazione per le aziende e un nuovo browser.Google pensa che sia strategico realizzare prodotti che tocchino il mondo delle aziende e si rivolge a loro con una nuova proposta: Google Video.