Sony svela le fotocamere A77, A65, NEX-7 e NEX-5N

Sony ha presentato la sua nuova gamma di fotocamere, quattro in totale tra le quali due compatte, destinate al mercato per l’ultima parte del 2011. Il colosso giapponese ha infatti tolto il velo sui modelli A77 e A65, oltre che sulle compatte NEX-7 e NEX-5N.Le fotocamere Sony A77 e Sony A65 si contraddistingueranno per una

Sony ha presentato la sua nuova gamma di fotocamere, quattro in totale tra le quali due compatte, destinate al mercato per l’ultima parte del 2011. Il colosso giapponese ha infatti tolto il velo sui modelli A77 e A65, oltre che sulle compatte NEX-7 e NEX-5N.

Le fotocamere Sony A77 e Sony A65 si contraddistingueranno per una risoluzione pari a 24,3 megapixel e scatto continuo con AF a 12 fps. I modelli, dotati di obiettivi con attacco A, sono stati pensati per gli amanti della fotografia desiderosi di ottenere risultati professionali. La Sony A77 vanta non a caso la più rapida velocità di scatto con messa a fuoco automatica continua, essendo in grado di catturare un’infinità di immagini a piena risoluzione con una velocità di 12 fotogrammi al secondo.

Leggermente meno veloce la Sony A65, con una velocità pari a 10 fps. Entrambe permetteranno inoltre di realizzare riprese in modalità Quick AF Full HD. Si segnala per la A77 il supporto alla tecnologia dello specchio traslucido, dedicata agli utenti più esperti. I due modelli saranno sul mercato dal mese di ottobre.

La compatta Sony NEX-7 presenta un obiettivo intercambiabile da 24,3 megapixel con sensore CMOS Exmor APS HD, risposta di scatto di soli 0,02 secondi e la funzione Object Tracking che permette di mantenere perfettamente a fuoco il soggetto inquadrato anche se in movimento.

Inoltre, la fotocamera diventerà la prima compatta al mondo ad integrare un mirino TruFinder OLED XGA, capace di offrire una visualizzazione luminosa, dettagliata e ad alto contrasto di immagini fisse e video, con il 100% circa di copertura dell’inquadratura e un ampio campo visivo. Il mirino è peraltro accompagnato da un monitor LCD Xtra Fine da 7,5 cm (3.0 pollici), inclinabile di 90 gradi verso l’alto e di 45 gradi verso il basso. La compatta permetterà anche di registrare video Full HD in formato AVCHD. La sua disponibilità è prevista a partire dal mese di novembre.

Infine, la Sony NEX-5N, fotocamera compatta con risoluzione da 16,1 megapixel e filmati Full HD, sarà la prima fotocamera con obiettivo intercambiabile ad attacco E di Sony a offrire la nuova interfaccia intuitiva Effetti Creativi Touch, sistema che permette di cambiare, attraverso il monitor LCD touchscreen le impostazioni dello scatto appena effettuato. La NEX-5N sarà disponibile dal mese di settembre.

Ti potrebbe interessare
Skype 5.5 Beta per Windows, migliorata l’integrazione con Facebook
skype

Skype 5.5 Beta per Windows, migliorata l’integrazione con Facebook

Nella tarda serata di ieri, Skype ha rilasciato l’ultimo aggiornamento per la versione 5.5 beta del suo client per Windows. Molti i miglioramenti apportati al software rispetto all’ultima beta rilasciata a giugno e soprattutto tutti incentrati su precisi feedback degli utenti, segno che Skype tiene molto in considerazione la propria community. Migliora inoltre l’integrazione con

Nokia sostiurà caricabatteria difettosi
Google

Nokia sostiurà caricabatteria difettosi

Il produttore di cellulare Nokia ha avviato un programma per la sostituzione di alcuni caricabatterie difettosi. L’azienda finlandese ritirerà dal mercato qualcosa come 14 milioni di caricabatterie difettosi fabbricati dall’azienda cinese Byd (di cui qualche migliaio venduto in Italia).I modelli interessati sono AC-3U e AC-3E (prodotti da BYD tra il 15 giugno 2009 e il

Anche Microsoft punta sulla pubblicità
advertising itunes

Anche Microsoft punta sulla pubblicità

Accantonata da parte di Microsoft la possibilità di acquisire Yahoo, e dopo la doccia fredda della accordo tra quest’ultimo e Google, il colosso di Redmond torna all’attacco spiegando le prossime mosse dell’azienda.Pubblicità è la parola d’ordine per “Steve Ballmer” che la intende come uno degli assets essenziali della nuova strategia di Microsoft e che nei