Samsung Exynos 4212: dual core a 1,5 GHz per smartphone

Il processore dual core sarà integrato nei futuri smartphone di fascia alta.

Samsung ha annunciato un nuovo processore della famiglia Exynos. Si tratta del modello Exynos 4212, un chip dual core basato sull’architettura ARM A9 e funzionante ad una frequenza di 1,5 GHz. Il predecessore Exynos 4210 a 1,2 GHz è noto per essere il processore che equipaggia il Samsung Galaxy S II, uno degli smartphone Android più venduti al mondo.

L’Exynos 4212 è realizzato con processo produttivo a 32 nanometri High-K Metal Gate (HKMG) e, rispetto al modello precedente, Samsung dichiara prestazioni superiori del 25% con consumi inferiori del 30%. Il processore integra anche una nuova GPU in grado di fornire una potenza di elaborazione maggiore del 50% nei giochi 3D rispetto alla generazione precedente.

Tra le altre caratteristiche del chip si segnalano il supporto per la registrazione e riproduzione video full HD a 1080p, e per l’uscita HDMI 1.4. L’azienda informa che i campioni del nuovo processore saranno inviati a clienti selezionati nel quarto trimestre dell’anno. Samsung non ha specificato quali sono i terminali che integreranno l’Exynos 4212, ma secondo Slashgear, i recenti Samsung Galaxy S II LTE e Samsung Galaxy S II HD LTE sono basati proprio su questo processore.

Ti potrebbe interessare