Canon EOS M, un adattatore per le ottiche da Rayqual

Rayqual presenta un adattatore per la Canon EOS M, utile per montare ottiche analogiche sulla nuova mirrorless.

Rayqual ha presentato nel fine settimana un adattatore pensato per montare le ottiche analogiche sulla nuova mirrorless Canon EOS M lanciata nei mesi scorsi. Ovviamente, optando per una soluzione di questo tipo, l’utente dovrà accettare un notevole aumento in termini di ingombro del sistema composto da ottica e fotocamera.

Il prezzo di questo accessorio non può di certo essere etichettato come economico: 14.700 Yen, pari a circa 145 euro. È comunque garantita la compatibilità con diversi tipi di innesto, tra cui Leica M, Olympus OM, Micro Quattro Terzi, Nikon F, Canon FD, EXA, Leica R, Pentax K e Contax-Yashica. Ci si può interrogare sulla praticità di un adattatore di questo tipo, ma a quanto pare Rayqual ha ritenuto che valesse la pena proporlo sul mercato nonostante l’esborso piuttosto alto.

Annunciata alla fine di luglio, la Canon EOS M è una mirrorless equipaggiata con un sensore CMOS APS-C da 18 megapixel affiancato dal nuovo processore DIGIC 5 a 14-bit, sistema Hybrid AF con tre modalità di autofocus, modalità di scatto continuo a 4,3 fps, display LCD touchscreen capacitivo (diagonale da 3 pollici), slot per schede SD, attacco a baionetta EF-M, registrazione video in format Full HD, sensibilità ISO 100-12.800 espandibile fino a 25.600, composizione automatica di immagini HDR (High Dynamic Range) e una suite completa di effetti e filtri per realizzare fotografie dal taglio creativo. Il tutto in una scocca piuttosto leggera e compatta, con dimensioni pari a 10,8×6,6×3,2 mm e un peso che si attesta a 298 grammi (batteria compresa). Il prezzo di vendita è di circa 900 euro.

Ti potrebbe interessare
nVidia GeForce GT 540M: ennesimo rebranding?
intel nvidia

nVidia GeForce GT 540M: ennesimo rebranding?

nVidia ha annunciato ufficialmente la nuova serie di schede video per notebook basati sull’architettura Fermi. Il primo esponente della famiglia GeForce 500M è il chip GeForce GT 540M.Come già accaduto in passato, sembra che anche questa volta non ci siano differenze sostanziali rispetto alla serie attuale, per cui si potrebbe parlare di rebranding.

Munster: 4 milioni di iPad in 1 anno, 8 milioni entro il 2011
Apple

Munster: 4 milioni di iPad in 1 anno, 8 milioni entro il 2011

L’iPad non è neppure sul mercato e già siti amatoriali e professionali, nonché specialisti in analisi, si sono lanciati in azzardate previsioni sul suo successo o fallimento. Al di là delle pecche presenti nel dispositivo, comunque, Gene Munster di Piper jeffrey annuncia roboante che Apple ne venderà 4 milioni entro quest’anno e ben 8 milioni

Cosa fare dopo il colloquio?
Web e Social

Cosa fare dopo il colloquio?

Cercavate lavoro, vi siete proposti, avete tenuto un colloquio. Ora occorre, come primo passo, analizzare la propria prestazione con la massima obiettività; non è semplice ma bisognerebbe chiedersi: lo si è affrontato con tranquillità o ci si è lasciati sopraffare dall’emotività? Si è riusciti a mettere in evidenza le proprie qualità? Si è stati incisivi