Amazon AutoRip anche per i vinili

Da oggi, anche chi ha acquistato vinili su Amazon potrà beneficiare della funzionalità AutoRip, portando la propria musica sul servizio Cloud Player.

Parliamo di

Nel mese di gennaio Amazon ha annunciato il lancio della funzionalità AutoRip, che permette a tutti coloro che hanno acquistato (a partire dal 1998) un album in formato CD di avere le stesse canzoni disponibili per l’ascolto o il download sulla piattaforma Cloud Player. Un’ottima notizia per chi è solito comprare musica dallo store di Jeff Bezos, che da oggi viene estesa anche ai vinili.

LP e 45 giri sono dunque ufficialmente inclusi nell’iniziativa, attraverso cui il colosso dell’e-commerce mira a competere con gli altri servizi cloud dedicati allo streaming musicale, un mercato in continua crescita. Al contrario di quanto si possa pensare, infatti, il vinile è un supporto tutt’altro che abbandonato, grazie all’interesse degli appassionati e a molte band che negli ultimi anni lo hanno scelto per la pubblicazione dei propri dischi. Ecco quanto dichiarato da Steve Boom, a capo della divisione Digital Music di Amazon.

Molti dei nostri clienti che acquistano musica sono fan dei vinili e, come noto a chi ci ha provato, il procedimento di conversione in formato digitale è piuttosto complesso. Ora è possibile ascoltare tutti gli album comprati da qualunque postazione, anche senza piatto e puntina.

Per convertire un vinile in MP3 (o in altri formati digitali) è infatti necessario collegare l’uscita analogica del giradischi alla scheda audio del computer, acquisire il flusso sonoro con l’ausilio di un software apposito e separare successivamente le tracce, oppure affidarsi a uno dei lettori “all-in-one” in commercio che salvano il tutto su una pendrive USB. Con una mossa di questo tipo, dunque, l’azienda semplifica notevolmente l’operazione. Amazon Cloud Player è accessibile sia da PC che mediante dispositivi mobile: sono infatti disponibili app per smartphone e tablet Android, iPhone, iPad e ovviamente per i modelli della linea Kindle Fire.

Ti potrebbe interessare