QR code per la pagina originale

VeloPlus, la e-bike italiana in stile vintage

L'azienda italiana Velorapida svela la sua nuova gamma di bici a pedalata assistita, che uniscono uno stile elegante ad un cuore altamente tecnologico.

,

Il team italiano Velorapida ha scelto l’evento “La Creazione, il genio artistico italiano e la sua unicità nei métiers d’art” in scena a Parigi per presentare VeloPlus, nuova gamma di biciclette a pedalata assistita che ad uno stile vintage uniscono un cuore hi-tech. Un connubio tra design e tecnologia, che ha permesso di dare vita ad una bici elettrica in cui la componente tecnologica è perfettamente integrata e nascosta all’interno del telaio.

Per avviare VeloPlus è sufficiente iniziare a pedalare. La sua gestione può avvenire attraverso uno smartphone, mediante l’applicazione che si connette via Bluetooth al sistema Bike+, consentendo al ciclista di programmare e monitorare parametri come la velocità, la potenza generata dal proprio movimento e quella invece erogata dal motore. Le modalità selezionabili sono ben otto, ma è possibile raggrupparle all’interno di tre categorie principali: e-bike (autonomia pari a 30 Km) per la pedalata assistita classica con assistenza durante la trazione e ricarica della batteria in fase di frenata, Range Extender (fino a 90 Km) con recupero dell’energia in discesa per estendere l’autonomia e Bike+ (autonomia infinita) con l’assistenza che si attiva in modo del tutto automatico nei momenti di maggiore sforzo e decresce avvicinandosi alla velocità di crociera ideale.

Bicicletta elettrica interamente prodotta in Italia, VeloPlus utilizza la tecnologia Bike+ by ZeHus, innovativo sistema all-in-one che integra tutti i componenti elettrici ed elettronici all’interno del mozzo posteriore della bicicletta, in modo elegante e leggero: il peso complessivo di tutto il kit è contenuto in circa 3 kg.

VeloPlus rappresenta un nuovo modello di veicolo che, dietro l’aspetto di una elegante bicicletta in stile vintage, nasconde un sistema elettrico sofisticato, che legge e gestisce la forza motoria per ottimizzare poi l’efficienza del “motore umano”, dandogli assistenza nei momenti di bisogno e recuperando l’energia in eccesso quando la pedalata è efficiente.

Dal punto di vista tecnico Velorapida VeloPlus equipaggia un motore elettrico brushless con potenza 250 W e tensione nominale 24 V, una batteria Li-ion (otto elementi in serie) da 160 Wh, un’unità di controllo, sensori di pedalata e per il rilevamento della velocità, interfaccia Bluetooth. Quattro i modelli già proposti in pre-ordine sul sito ufficiale.

  • VeloPlus Yatch: bicicletta elettrica ricaricabile da uomo, la classica adatto a tutte le esigenze (3.150 euro);
  • VeloPlus Voyager: bicicletta elettrica ricaricabile da donna, per chi ama viaggiare ed esplorare (2.650 euro);
  • VeloPlus Cruise: bicicletta elettrica ricaricabile da uomo, la classica adatto a tutte le esigenze (2.650 euro);
  • VeloPlus Racing: bicicletta da uomo elettrica ricaricabile, look sportivo e deciso (2.900 euro).