Twitter, i 280 caratteri si possono bloccare

Se i tweet da 280 caratteri non piacciono, esiste un’estensione gratuita per il browser Chrome che li blocca.

Parliamo di

L’annuncio di Twitter di stare lavorando alla possibilità di creare tweet lunghi 280 caratteri non è stata presa benissimo da molti utenti del social network. Per molti, i 140 caratteri sono un segno identificativo della piattaforma che non deve cambiare. Tuttavia, Twitter asserisce che siano proprio gli utenti stessi a voler questo cambiamento visto che da un’indagine appare che questo limite è causa di forte frustrazione. Ma se i 280 caratteri proprio non piacciono, c’è chi ha già trovato una contromisura.

Infatti, è stata già pubblicata un’estensione per il browser Chrome che va a limitare la visualizzazione dei tweet che superino il limite dei 140 caratteri. L’estensione in questione si chiama “Block280” e funziona in maniera molto semplice. Una volta installata, andrà a bloccare la visualizzazione dei tweet sopra i 140 caratteri. Per visionarli, gli utenti dovranno, manualmente, cliccare su di essi. Conor Browne, il creatore dell’app, ha affermato che questa estensione è stata ispirata dalle molteplici proteste online sul possibile arrivo di questa novità.

Twitter, i 280 caratteri si possono bloccare
Twitter, i 280 caratteri si possono bloccare

Questo sviluppatore non è nuovo a questo genere di programmi. Trattasi dello stesso autore della celebre estensione “Pokemon NO!” che rimuove tutte le menzioni di Pokemon Go da internet e dell’estensione “Game of Thrones Blocker!” che va a rimuovere ogni traccia della serie tv Game of Thrones dalle pagine di Internet.

Il web, dunque, ha già trovato un modo per bloccare i tweet da 280 caratteri con una scelta molto curiosa. Tuttavia, si ricorda che, al momento, i tweet da 280 caratteri sono solamente in fase di test presso un ristretto numero di utenti e Twitter valuterà il da farsi grazie ai feedback di chi sta sperimentando la novità.

Chi volesse provare i 280 caratteri, può già farlo oggi attraverso un piccolo trucco.

Ti potrebbe interessare